Poeti e Terni. Concorso della poesia maggiaiola, Premio Alighiero Maurizi

Chi è il poeta ternano che si nasconde dietro “Buzzicottu”, “Mintuccia”, “Ambè”, “Lu grillu sparlante” e chi più ne ha, più ne metta?? Vieni a scoprirlo nella serata dedicata alla poesia maggiaiola. Scrivi poesie? Entro il 15 aprile di ogni anno, gli autori possono recapitare alla Segreteria dell’Ente Cantamaggio ternano fino a un massimo di tre poesie in dialetto ternano contrassegnate da un motto. Un’apposita giuria provvederà a selezionarle e a decretare i vincitori la cui identità  sarà svelata soltanto nel corso della premiazione.